Emergenza Covid-19 – Campi Estivi 2020

Carissime famiglie che avete iscritto i figli ad uno dei Campi estivi diocesani ad Albenga o a Gressoney,
vi scrivo queste righe per dirvi innanzitutto che non mi sono dimenticato di voi, che mi mancate, che da settimane prego per voi pensando all’estate e sognando il futuro (mai arrendersi!) … ma tutti dobbiamo fare i conti con la dura realtà, senza scoraggiarci, uniti e solidali!

Ai campi estivi diocesani risultano iscritti e confermati più di 600 tra bambini e ragazzi (che vuol dire più di 600 famiglie)… un gran numero come tutti gli anni, e questo grazie alla vostra fiducia e all’impegno di tanti volontari e giovani educatori ed animatori che in questo tempo comunque si stanno dando davvero molto da fare nei diversi oratori. Per conoscere le attività vi invito a visitare la pagina “Hagan Lìo! Oratori… fatevi sentire!” sul sito www.pgivrea.it … lì potete leggere quanto è grande la “creatività dell’amore” di questi giovani che ogni anno si mettono a servizio gratuitamente per animare i campi estivi diocesani!
Molti di voi mi stanno, giustamente, telefonando e mandando messaggi o mail per chiedermi se i campi si faranno o meno.
A tutti sto dicendo di aiutarmi, avere pazienza ancora qualche giorno per conoscere le disposizioni più precise del Governo e gli orientamenti della Conferenza Episcopale Italiana.
Entro il 14 maggio (un mese dall’inizio previsto dei campi diocesani) prometto che manderò a tutti coloro che si sono iscritti tutte le informazioni in merito allo svolgimento o meno dei campi e sulle eventuali modalità di rimborso della caparra.
Quello che posso dirvi oggi è questo:
il criterio che guiderà ogni scelta sarà la prudenza e la valutazione se le strutture potranno rispondere alla richiesta del distanziamento sociale, più volte ribadita in questa “seconda fase” di convivenza con il virus, e al rispetto delle indicazioni sulle norme igienico sanitarie.

Da giorni sono in corso specifiche riunioni in merito alla riapertura degli Oratori e a tutte le attività pastorali della prossima estate. Sono stati attivati tutti i contatti necessari e possibili, a livello nazionale, regionale e diocesano, con la Conferenza Episcopale Italiana, le Consulte Regionale e Diocesana di Pastorale Giovanile, le Istituzioni e le realtà interessate. Confido di poter arrivare ad una decisione chiara entro la metà di maggio, non appena saranno rese note disposizioni certe e più chiare.

Da subito vi comunico che in qualsiasi caso i soldi di acconto che avete già versato non sono persi, sono vostri (tranquilli) e se vorrete rinunciare li avrete indietro (ma nei tempi che vi indicherò, siete tanti e vi inviterò a muovervi a tappe, tutti insieme).
Nel comunicarvi la linea diocesana in merito ai campi estivi, vi scriverò quindi anche tutte le proposte possibili con le indicazioni sulla quota già versata come acconto. Essendo più di 600 famiglie vi ribadisco la necessità di collaborazione e disponibilità a “muovervi” tutti insieme nei tempi che vi indicherò.
Grazie davvero a tutti per la fiducia, la pazienza e la collaborazione!
A presto per gli aggiornamenti!
Vi porto nelle mie preghiere e voi pregate per me.
don Davide Rossetto
Responsabile dell’Ufficio Pastorale diocesano Vocazioni-Giovani-Famiglie 
2 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *