GINO PISTONI – UN TESTIMONE – Saranno con noi 200 giovani della diocesi di Aosta.

Carissimi giovani,

domenica 5 novembre vi aspettiamo ad Ivrea per farvi conoscere la vita di un giovane come tanti, come noi, Gino Pistoni.

Vi faremo incontrare un ragazzo morto il 25 luglio 1944, all’età di 20 anni, per salvare la vita di un “nemico”. Un giovane che ha vissuto la vita di tutti quelli della sua età, con le contraddizioni e le testardaggini, ma anche con gli entusiasmi e le generosità di questa età, con l’amore allo spot e alla montagna, e con la forza dell’amicizia. Vi accompagneremo per le strade dove lui ha camminato e insieme con voi vogliamo fare un salto indietro nel tempo per vederlo crescere nella scoperta di Dio, della Sua presenza e della Sua azione nell’uomo, vederlo crescere nell’amore alla preghiera e alla meditazione, nella dedizione all’apostolato e insieme nel coinvolgimento per una società più libera e più giusta… e scoprire che il grande giorno non è stato il culmine della sua vita perché è finita l’esistenza terrena, quanto perché quel giorno è giunto al massimo livello della sua maturazione, fino all’amore cristiano che soccorre il “nemico” e all’offerta lucida e generosa della propria vita per i grandi ideali.

Divisi in gruppi, ci fermeremo in alcuni luoghi significativi della vita di Gino:

LA FAMIGLIA, incontreremo il fratello di Gino, Piergiorgio Pistoni.

L’ORATORIO “San Giuseppe” e l’Azione Cattolica.

LA VITA INTERIORE: la preghiera e la direzione spirituale.

LO SPORT: calcio, atletica, ciclismo, pallacanestro, alpinismo.

IL TESTAMENTO scritto con il sangue.

Il programma prevede l’arrivo e l’accoglienza alle ore 9.30 presso l’Oratorio San Giuseppe di Ivrea (via Varmondo 6). Dalle 10 alle 13 il pellegrinaggio per la città sui passi di Gino Pistoni. Alle 13 il pranzo al sacco. Dalle 14 alle 15 un tempo di condivisione in gruppi e alle 15.30 la Santa Messa in Cattedrale con i vescovi Mons. Edoardo Cerrato di Ivrea e Mons. Franco Lovignana di Aosta. Alle 16.30 la merenda e il rientro a casa.

Vi aspettiamo!

I giovani della diocesi di Ivrea

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *