Domenica 13 marzo, nella parrocchia San Michele di Rivarolo, si è svolta l’annuale Giornata diocesana dei Ministranti. Una giornata che già dalle prime ore del mattino ha visto l’affluenza di circa 150 ragazzi e ragazze, insieme ai responsabili e i sacerdoti, provenienti da tutta la diocesi.
Come ogni anno, dopo le iscrizioni e il saluto iniziale, il raduno è entrato nel vivo con il grande gioco del mattino, il “Tour del Giubileo”, per aiutare i ragazzi a riflettere sull’Anno Santo della Misericordia voluto da papa Francesco (al quale è andato il nostro pensiero proprio nel giorno del suo terzo anniversario di elezione a vescovo di Roma). Al termine del gioco tutte le squadre hanno ricevuto in premio il bracciale del Giubileo.
A mezzogiorno i ragazzi si sono recati alla chiesa di San Giacomo per il passaggio della porta santa e la preghiera. Nel pomeriggio poi, dopo il pranzo al sacco, molti gruppi si sono cimentati con impegno e allegria nei giochi e nei balli proposti dagli animatori.
Alle 15.30 la Santa Messa, presieduta dal vicario generale Mons. Massimo Ricca Sissoldo, ha concluso la giornata. Una giornata intensa dunque; molti ragazzi saranno tornati a casa a corto di forze, ma sicuramente arricchiti da un’esperienza gioiosa di fede e di incontro con gli altri.

N.G.